Banco centrale 240 in gres monolitico con porta reagenti in metallo

Compra sul MEPA usando il codice:
SIAD-ART-002
3.958,00 €
Tasse escluse

Soluzione tecnica avanzata per l'allestimento di un laboratorio di analisi chimiche, cliniche, fisico-chimiche e battereologiche in Scuole e Università.

Banco centrale da laboratorio in gres monolitico 240x156xh90/170 cm con porta-reagentario a 2 piani in metallo e accessori.

Corredato di:

N° 1 Portareagenti a due ripiani in metallo regolabili in altezza con perimetro rialzato di contenimento dim. 200x30

N° 6 Mobiletti anta e cassetto cm60x43x75H inseriti sotto il banco estraibili su ruote

N° 2 Torretta elettrica IP 55 su fungo in nylon con 4 prese Schuko

N° 1 Interruttore Magnetotermico 16A

N° 2 Gruppo acqua su colonna

N° 2 Vaschetta di drenaggio acqua cm 36x12

Particolarità:

  • Piani in Porcellanato Monolitico su base acciaio Asepsi-LabSteel
  • Le strutture portanti, sono progettate per essere autoportanti, modulari, componibili ed intercambiabili.
  • Personalizzabile a richiesta

Soluzione tecnica avanzata per l'allestimento di un laboratorio di analisi chimiche, cliniche, fisico-chimiche e battereologiche in Scuole e Università.

Banco centrale da laboratorio in gres monolitico 240x156xh90/170 cm con porta-reagentario a 2 piani in metallo e accessori.

Strutture portanti per banchi

Le strutture portanti, sono progettate per essere autoportanti, modulari, componibili ed intercambiabili.

Tutte le strutture portanti hanno piedini di livellamento regolabili e antiscivolo.

La profondità di tutte le tipologie dei piani di lavoro è di cm 75.

I componenti modulari (banchi d’appoggio) vengono realizzati in profilati d’acciaio tubolare mm 60x40, mm 60x20, con spessore mm 2 conformi alle norme UNI 7947 con impiego di materiale laminato a freddo qualità FEP 01 aspetto superficiale MA-RM secondo UNI 5866.

-Verniciatura a polveri Epossidiche- ad alta resistenza.

Finitura superficiale opaca con effetto Bucciato.

Colore delle strutture metalliche Grigio RAL 7001

Pannelli di tamponamento asportabili realizzati in laminato plastico ignifugo classe 1.

Quadri elettrici per modulo tecnico

Le apparecchiature elettriche vengono installate in contenitori modulari in conformità integrale alle Norme CEI e grado di protezione IP66 o IP55 a garanzia di sicurezza e versatilità assoluta.

Armadietti sotto strutturali

Provvisti di quattro ruote piroettanti con fermo (quelle frontali) sopportano un carico max. di Kg. 120.

Le ante sono dotate di speciali cerniere regolabili 3D con chiusura a molla ed apertura a 165°. 

I cassetti sono realizzati con spondine in lamiera d’acciaio verniciata con resine epossidiche formanti corpo unico con le guide di scorrimento. 

Lo scorrimento, avviene su contro guide in acciaio c.s.d., provviste di cuscinetti con fermo di fine corsa a cassetto tutto aperto.

I frontali dei cassetti e le ante sono di colore Azzurro ed hanno gli spigoli arrotondati ABS 2 mm sui quattro lati secondo le normative vigenti. 

Maniglioni in polimero plastico anti urto.

Piani in Porcellanato Monolitico su base acciaio Asepsi-LabSteel

I piani in porcellanato sono il risultato della fusione di materiale vetroso (smalto) su un nastro di acciaio decarburato di alta qualità, laminato a freddo.

Caratteristiche tecniche:

La perfetta aderenza dello smalto porcellanato al supporto in acciaio decarburato conferisce a questo materiale, oltre all’inalterabilità nel tempo, anche le seguenti proprietà:

resistenza classe AA

elevata durezza

elevata resistenza ai graffi e all’abrasione

elevata resistenza agli urti

elevata resistenza all’usura

Durata e resistenza alla degradazione

Lo smalto è un composto a base inorganica idoneo a ricoprire l’acciaio per proteggerlo; resiste egregiamente alle più svariate prove di degradazione.

Resistenza agli agenti chimici

Poiché lo smalto che ricopre l’acciaio è un composto vetroso, risulta inattaccabile da aggressivi chimici quali solventi, vernici, oli, grassi acidi e basi.

Resistenza alla corrosione

La vetrificazione dello smalto isola perfettamente il supporto d’acciaio decarburato e ne impedisce il processo di ossidazione anche alle alte temperature.

Supporto interno in poliuretano Iniettato ad alta pressione, con funzione di irrigidimento ed anti rombo.

Resistenza agli sbalzi termici

Le proprietà chimiche e fisiche dell’acciaio porcellanato Asepsi-LabSteel non subiscono alterazioni per effetto di escursioni termiche comprese tra una temperatura massima di 450°C e una minima di —50°.

Antibattericità

La superficie vetrificata Asepsi-LabSteel previene la crescita dei batteri, pirogeni ed altri germi, contribuendo a mantenere basso il numero di particelle in circolazione dell’ambiente.

Bordatura perimetrale sopraelevata

Direttamente ricavata dal piano, senza alcuna giunzione o saldatura e formante un’unica superficie perfettamente liscia, per consentire una estrema facilità di pulizia e di decontaminazione.

Igienicità

La superficie dell’acciaio porcellanato Asepsi-LabSteel, essendo particolarmente dura, liscia e priva di porosità, non permette l’assorbimento di polveri, grassi, urine.

Particolarmente indicato nell’industria alimentare, farmaceutica e cosmetica, in biochimica, batteriologia e nei reparti sterili, nei laboratori di analisi, istologici, e nei centri trasfusionali.

Il piano può essere corredato di vaschette ad incasso in polipropilene ad alta densità.

Prezzo speciale Education valido solo per Istituti scolastici di I e II grado.

SIAD-ART-002

Riferimenti Specifici

Scarica